Ultime notizie

Proroga termine presentazione - Progetto Benessere in Comune - Le cose che abbiamo in comune - Avviso per le Famiglie

News

Proroga termine presentazione - Progetto Benessere in Comune - Le cose che abbiamo in comune - Avviso per le Famiglie

L’amministrazione Comunale è lieta di informarvi, che grazie alla partecipazione alla manifestazione di interesse "BenessereinComune" indetta dal Dipartimento per le Politiche della famiglia, è stato ammesso a finanziamento il Progetto "LE COSE CHE ABBIAMO IN COMUNE", realizzato in co-progettazione con l’ETS Projenia scs. Il Progetto – quindi - sarà realizzato con il contributo della Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento per le Politiche della famiglia. A decorrere dal mese di giugno e fino ad ottobre saranno realizzate attività laboratoriali che, partendo dai cinque sensi, coinvolgeranno i bambini di età compresa fra i 7 e i 14 anni. Le attività si svolgeranno sia in orario antimeridiano che pomeridiano: i minori saranno impegnati in attività sportive (tornei di calcio e calcetto, pallavolo, padel e altri sport di squadra e individuali) e attività culturali ed artistiche (lettura per bambini, arte e disegno e recitazione. Tutte le attività saranno commisurate all’età dei bambini partecipanti (7-10 e 11 – 14 anni) in modo da promuovere le attività di base, con finalità educative ma anche ludiche. Il progetto ci rende particolarmente orgogliosi di questa iniziativa in quanto è doveroso per chi amministra una comunità impegnarsi anche verso le famiglie e le loro esigenze, in primis il compito di cura dei figli.   Le iscrizioni possono essere presentate a decorrere dal giorno mercoledì 8 maggio 2024 ed entro le ore 12.00 del giorno mercoledì 29 maggio 2024.   La partecipazione è gratuita a tutti gli ammessi al progetto.   Possono presentare istanza anche i nuclei familiari di Minori fragili, con disabilità riconosciuta e certificata (L.104/92, art. 3, commi 1 – 3) di età compresa tra i 7 (compiuti) e 14 anni (al momento della scadenza del bando).   Pertanto, alla domanda di ammissione (all. A), occorre allegare: – copia fotostatica f/r dei un valido documento di riconoscimento del richiedente; – copia fotostatica f/r dei un valido documento di riconoscimento del minore; - copia certificazione/attestazione della condizione di disabilità certificata del minore;   E’ possibile visualizzare qui sotto, l’avviso pubblico per le famiglie per tutte le informazioni del progetto, e il modulo di adesione da compilare   Avviso pubblico   Modulo di Adesione   Il Sindaco e l’Amministrazione Comunale.

Istruzioni per le operazioni degli uffici elettorali di sezione per l'elezione Comunale, Sindaco e del Consiglio Comunale - Pubblicazione n.2

News

Istruzioni per le operazioni degli uffici elettorali di sezione per l'elezione Comunale, Sindaco e del Consiglio Comunale - Pubblicazione n.2

In vista delle prossime elezioni Comunali, Sindaco e del Consiglio Comunale, la Direzione centrale per i servizi elettorali ha curato la redazione di due pubblicazioni che contengono Ie istruzioni per le operazioni degli uffici elettorali di sezione.   La pubblicazione in questione, indicata con il numero  2, contiene tutte le informazioni riguardo: il seggio elettorale, le operazioni preliminari alla votazione,  le operazioni di votazione, scrutinio e ballottaggio e, infine, un’appendice normativa, riguardo l’elezione Comunale.   Istruzioni operazioni uffici elettorali di sezione Sindaco e Consiglio Comunale  

Istruzioni per le operazioni degli uffici elettorali di sezione - Elezioni membri Parlamento Europeo - Pubblicazione n.4

News

Istruzioni per le operazioni degli uffici elettorali di sezione - Elezioni membri Parlamento Europeo - Pubblicazione n.4

In vista delle prossime elezioni dei membri del Parlamento Europeo, la Direzione centrale per i servizi elettorali ha curato la redazione di due pubblicazioni che contengono Ie istruzioni per le operazioni degli uffici elettorali di sezione.   La pubblicazione in questione, indicata con il numero  4, contiene tutte le informazioni riguardo: il seggio elettorale, le operazioni preliminari alla votazione,  le operazioni di votazione, scrutinio e ballottaggio e, infine, un’appendice normativa, riguardo l’elezione dei membri del Parlamento Europeo spettanti all’Italia   Istruzioni operazioni uffici elettorali di sezione Parlamento Europeo

Programma elettorare lista n.2 - CambiAMO Paolisi

News

Programma elettorare lista n.2 - CambiAMO Paolisi

Il programma politico “ CambiAMO Paolisi”. Premessa del candidato sindaco Umberto Maietta   Nonostante le enormi difficolta socio - economiche che hanno caratterizzato questi cinque anni, la mia squadra ha cercato di affrontare tutte le difficolta legate all'emergenza epidemiologica, ambientale ed economica con grande senso di responsabilita e dedizione, cercando di gravare ii meno possibile sulla comunita. Le disastrose condizioni economiche, che hanno portato alla declaratoria di dissesto finanziario nel 2019, non ci hanno demoralizzati, ma, al contrario, hanno aumentato la nostra determinazione nel cercare di realizzare opere e servizi finalizzati a migliorare la qualita della vita della nostra comunita. I 10 punti programmatici del nostro programma elettorale si caratterizzano per concretezza ed effettiva attuabilita e sono ii frutto di un percorso ormai iniziato da anni, in cui abbiamo potuto comprendere ed analizzare le problematiche e le criticita della nostra comunita. II nostro obiettivo e quello di tradurre in pratica, realizzandole, tutte le nostre idee al fine di rispondere efficacemente alle istanze dei cittadini e realizzare i bisogni del comune. Paolisi ha bisogno di amministratori affidabili, seri, onesti e concreti, che siano in grado di affrontare i problemi con spirito critico e determinazione e gestire un apparato burocratico - amministrativo efficace ed efficiente che sia in grado di soddisfare le istanze e i diritti di tutti i cittadini.   PROGRAMMA AMMINISTRATIVO (clicca per visualizzare e scaricare) (Artt. 71 e 73, comma 2° del D.Lgs. 18Agosto 2000, n.267)  

Programma elettorale lista n.1 - Paolisi in Comune

News

Programma elettorale lista n.1 - Paolisi in Comune

Programma politico di “Paolisi in comune” Premessa del candidato sindaco Pasquale Perrotta. Care concittadine e Cari concittadini, la mia candidatura a Sindaco di Paolisi nasce dalla necessità di promuovere la partecipazione della cittadinanza ai processi di sviluppo che la vedono coinvolta. In questi anni abbiamo assistito ad un modo di gestire la cosa pubblica che ha allontanato in maniera preoccupante le persone dalla politica e dalla gestione amministrativa. Non è più possibile immaginare un governo di pochi a tessere le trame del nostro futuro. Si impone come dovere garantire una piena rappresentanza di tutta la comunità affinchè vi sia un reale cambiamento nel modo di fare politica all’interno della nostra realtà. Paolisi in comune nasce per dare una risposta alle problematiche lasciate in sospeso dall’attuale amministrazione, la cui programmazione escludente ha impedito la creazione di una infrastruttura sociale in grado di sostenere i profondi sconvolgimenti degli ultimi anni ed al contempo di creare coesione all’interno della nostra comunità Paolisi in Comune ha il compito di redigere e proporre al paese un’ipotesi di riforma che tenga conto dei grandi mutamenti intercorsi in questi anni, a tutti i livelli politici. Il nostro progetto si chiama “Paolisi in Comune” perché vuole che la comunità sia protagonista della programmazione del proprio futuro   PROGRAMMA AMMINISTRATIVO (clicca per visualizzare e scaricare) (Artt. 71 e 73, comma 2° del D.Lgs. 18Agosto 2000, n.267)

Avviso pubblico Costituzione di una short list di esperti ed enti del terzo settore per il conferimento di incarichi a supporto di attività da attuare sul territorio di Paolisi - Benesse in Comune

News

Avviso pubblico Costituzione di una short list di esperti ed enti del terzo settore per il conferimento di incarichi a supporto di attività da attuare sul territorio di Paolisi - Benesse in Comune

La PROJENIA SCS intende istituire una short list di Professionisti Esperti ed Enti del Terzo Settore cui attingere per eventuale conferimento di incarichi occasionali nell’ambito di interventi a favore dell’infanzia e dell’adolescenza in co-progettazione con l’amministrazione comunale e finanziato dal Dipartimento per le Politiche della Famiglia della Presidenza del Consiglio dei Ministri e co-finanziato dal Comune di PAOLISI (BN), da avviare a decorrere dal mese di giugno e presumibilmente fino al mese di Ottobre c.a., salvo eventuali proroghe e/o integrazioni   Le attività progettuali di cui al presente Avviso saranno destinate ai minori di età compresa fra 7-14 anni residenti nel Comune di PAOLISI (BN). Di seguito si riportano i profili professionali richiesti: - Animatori socio-culturali con esperienza in ambito sportivo e di squadra (calcio e calcetto, pallavolo e padel) - Animatori sociali esperti in attività culturali, ludico-artistiche, disegno-pittura - Animatori sociali esperti in arti performative e teatrali   La Short List avrà una durata circoscritta al termine di scadenza del progetto e sarà periodicamente aggiornata in base all’arrivo delle domande di iscrizione   I soggetti e gli enti interessati dovranno produrre apposita domanda di iscrizione alla Short List, per uno o più profili, redatta secondo lo schema di cui all’Allegato A. La domanda di iscrizione deve essere presentata a mezzo PEC/mail (anche tramite intermediari se non in possesso di una casella PEC personale) all’indirizzo PEC projenia@pec.it e-mail: sviluppolocale@projeniawork.net, indicando nell’oggetto la dicitura “Iscrizione Short List – AVVISO BENESSERE IN COMUNE – PAOLISI (BN)". Alla PEC/e-mail dovranno essere allegati i seguenti documenti:   - Allegato A, debitamente compilato e sottoscritto; - (per le persone fisiche): Curriculum Vitae in formato europeo, corredato di apposita dichiarazione che attesti la veridicità delle informazioni contenute ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. n. 445/2000 e dell’autorizzazione al trattamento dei dati personali ai sensi del GDPR (UE) 2016/679, debitamente sottoscritto;   - (per gli Enti del Terzo Settore - ETS): curriculum dell’Ente riportante le attività pregresse già maturate nel settore professionale richiesto e che attesti la veridicità delle informazioni contenute ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. n. 445/2000 e dell’autorizzazione al trattamento dei dati personali ai sensi del GDPR (UE) 2016/679, debitamente sottoscritto dal legale rappresentante dell’ente per cui si richiede l’iscrizione; - Copia Atto Costitutivo e statuto aggiornato (solo per gli ETS); - Copia fotostatica fronte/retro di un documento di riconoscimento in corso di validità o del documento del legale rappresentante dell’ente del Terzo settore.   Per tutte le informazioni e i requisiti per poter partecipare, è possibile visualizzare e scaricare qui sotto, l’avviso pubblico Short list e il modulo di adesione da compilare   Avviso pubblico short list   Modulo di adesione short list   Il Sindaco e l’Amministrazione Comunale.

archivio News

torna all'inizio del contenuto